Bovaro Bernese

Home

 

Itinerari escursioni
Bovaro Bernese
About me

Addio Cagnone!
 

I Bovari del Bernese hanno origine molto antica. In una lampada di terracotta dell'epoca romana, scoperta a Vindonissa (la odierna Windisch), antico campo fortificato romano nella Gallia celtica, ? raffigurato un cane del tutto simile all'attuale Bovaro del Bernese, sebbene di pi? massiccia struttura. Altri reperti confermerebbero l'origine non solo di questo ma anche degli altri Bovari svizzeri, Grossi cani che – discendenti dal Mastino tibetano - al tempo della colonizzazione romana giunsero al seguito delle legioni. ?noto che quelle truppe portavano con loro grosse mandrie che costituivano parte dei loro approvvigionamenti ed ?quindi logico ritenere che il bestiame stesso venisse condotto da cani mandriani di tipo molossoide che in Italia esistevano da tempo, condottivi dai Fenici o dai Greci. Gli stessi cani che venivano allevati per diverse mansioni: combattimenti nelle arene, condotta degli armenti, guardia nelle stazioni militari, ecc.

Fu attraverso il San Gottardo che penetrarono in Svizzera, diffondendosi e dando luogo nel tempo, per impiego, habitat e selezione, alle varie forme. Nello stesso modo come, sempre in Svizzera, si ebbe a formare il San Bernardo e nella Svevia il Rottweiler. Per questa teoria optano grossi nomi di naturalisti quali il Kramer di Berna, il Keller di Zurigo, lo Tschudy di Basilea, lasciando isolati quegli altri che propendono per una formazione autoctona, Teoria quest'ultima che sembra oggi riprendere decisamente quota (vedi pubblicazioni in tedesco di Margret Baertschi o il volume pubblicato in italiano da Silvana Vogel Tedeschi, "Il Bovaro Bernese ieri e oggi", Ed. Al Trovante) declassando l'altra a semplice "leggenda". Qualunque ne sia la sua origine antica, sta di fatto che il Bovaro del Bernese, nell'andare dei secoli incrociato con cani locali, stava per estinguersi. Fu per merito di Franz Schertenleib che verso il 1892, raccogliendo nella campagna bernese dei soggetti conservatisi bene in tipo (chiamati Dürrbächler dalla regione di Dürrbach, un paesino nel Canton Berna presso il passo del Gurnigel), intraprese quel coscienzioso allevamento che permise la sopravvivenza di questo stupendo cane per l'ammirazione dei cinofili.

Conosciuto ora anche fuori della sua terra d'origine, trova numerosi amatori in altri paesi d'Europa e anche d'oltre oceano. E' un ottimo guardiano di mandrie, cane da contadini e da lavoro. Per la sua bellezza veramente notevole ha assunto altrove il ruolo di cane da guardia, da difesa e da compagnia. Intelligente, si affeziona grandemente al padrone. E' anche un cane d’utilit? di taglia al di sopra della media, forte e vivace. Armonioso e ben proporzionato, con membra diritte e vigorose. Statura: maschi, da 64 a 70 centimetri (ideale 66-68); femmine, da 58 a 66 centimetri (ideale 60-63). Testa corta e massiccia. Cranio piatto. Stop ben marcato tuttavia senza esagerazione. Muso forte e diritto. Dentatura "a forbice". Labbra poco pronunciate. Occhi bruno scuro, a mandorla. Orecchi di media grandezza, attaccati alti, triangolari, pendenti. Petto ben aperto, disceso almeno fino al gomito. Dorso solido, diritto. Groppa leggermente arrotondata. Coda folta, ricadente fino al garretto. Arti bene in appiombo. Piedi corti, rotondi. Pelo fine, liscio, lungo, leggermente ondulato, non arricciato. Colore : nero intenso con macchie bruno rosso sulle guance, al di sopra degli occhi, agli arti e sul petto. Lista bianca simmetrica sulla testa; petto bianco, di preferenza in forma di croce; piedi bianchi ed estremit?della coda bianca (desiderata ma non obbligatoria).

(tratto e parzialmente corretto da "153 Razze di cani", Fiorenzo Fiorone, De Vecchi Editore - Milano)


Nel 1907, dopo aver partecipato ad alcune mostre canine in una classe "fuori concorso", grazie anche all'impegno di quel grande naturalista che era il Prof. Albert Heim, si ritenne che il "Dürrbächler", cos?era chiamato per la sua origine, avesse tutte le qualit? per assurgere al rango di cane di razza; venne perci?iscritto nell'albo delle razze canine di origine svizzera.
Da allora la sua diffusione ?cresciuta costantemente, per esplodere in questi ultimi decenni, durante i quali ha largamente superato in quantit?di nascite il suo pi?rinomato avo, il San Bernardo. Nel 1995 ad esempio hanno visto la luce solo in Svizzera 778 cuccioli (contro i 188 cuccioli di San Bernardo), mentre sempre pi??apprezzato anche all'estero (1300 cuccioli in Germania, 1500 negli USA, tanto per non citare che alcune cifre). In questi ultimi anni, grazie ad allevamenti mirati e seguiti da parte della societ?cinofila della razza (Schweizerischer Klub für Berner Sennenhunde - KBS-), che ha modificato la descrizione dello Standard della razza un'ultima volta nel 2003, si ?anche riusciti a dare una vera e propria stabilit?alle qualit?di questo magnifico cane.

Di carattere mite, resistente all'inclemenza del tempo, di grande compagnia e dall'intelligenza sempre pronta a recepire quanto di nuovo capita nell'ambiente nel quale ?inserito, da cane utilitario - pi?da traino e che da vero proprio cane pastore - ?diventato in questi ultimi anni un eccellente cane da compagnia.

Il Bovaro Bernese ?senza dubbio uno dei cani pi?belli, "Bello nella sua normalit?quot;, come scriveva gi?nel 1914 il Prof. Albert Heim, il pi?grande conoscitore e studioso dei cani di razza svizzera. E non possiamo che sottoscrivere, per esperienza personale ormai pi?che ventennale, quanto scrive il Prof. Dr. B. Günter nel suo libro dedicato al Bovaro Bernese (B. Günter, Berner Sennenhund, Kynos Verlag):

"il Bovaro Bernese ?qualcosa di molto particolare. Chi ha avuto una volta occasione di conoscerlo, non potr?pi? sottrarsi al fascino della sua naturale bellezza e del suo carattere affettuoso."

Sottoscrivo, sottoscrivo pienamente.

 

Asso si riposa ammirando la Bassa Vallemaggia (aprile 1997) Visitate il sito del Club cinofilo Svizzero (KBS)
Cliccate qui sotto.
oppure quello italiano CIABS

www.ciabs.it

Avete un Bovaro Bernese?
Fatemi sapere la vostra opinione

 

The Berner Ring
This Berner Ring site is owned by Sergio Fraschina.
Click for the [ Next Page | Previous | Next 5 | Random]
Want to join the ring? Click here for info.

Home

This page has been created with Front Page by Sefra Webdesign
 

ray ban baratas nike cortez peuterey mujer christian louboutin madrid mbt zapatos gafas ray ban baratas mbt ofertas air max blancas mbt barcelona nike air max 90 woolrich barcelona nike mujer botas ugg gafas de sol carrera aratas air max 2016 baratas oakley baratas nike air max 2016

canada goose italiaa ugg saldi woolrich uomo woolrich parka woolrich outlet moncler uomo scarpe timberland ugg stivali stivali ugg moncler milano timberland shoes canada goose outlet timberland scarpe moncler outlet canada goose zug in nederland hvor kjøpe generisk cialis på nett i Norge
nike roshe run flyknit nike roshe run nike free 5.0 dame canada goose vest louis vuitton solbriller canada goose jakke herre nike free 5.0 jordan sko ghd fladjern belstaff jacket nike huarache nike air max 95 parajumpers jakke herre air max 95 oakley holbrook belstaff jakke air jordan sko parajumpers jakke parajumpers tilbud in nederland hvor kjøpe generisk cialis på nett i Norge

ray ban baratas nike cortez peuterey mujer christian louboutin madrid mbt zapatos gafas ray ban baratas mbt ofertas air max blancas mbt barcelona nike air max 90 woolrich barcelona nike mujer botas ugg gafas de sol carrera aratas air max 2016 baratas oakley baratas nike air max 2016

canada goose italiaa ugg saldi woolrich uomo woolrich parka woolrich outlet moncler uomo scarpe timberland ugg stivali stivali ugg moncler milano timberland shoes canada goose outlet timberland scarpe moncler outlet canada goose zug in nederland hvor kjøpe generisk cialis på nett i Norge
nike roshe run flyknit nike roshe run nike free 5.0 dame canada goose vest louis vuitton solbriller canada goose jakke herre nike free 5.0 jordan sko ghd fladjern belstaff jacket nike huarache nike air max 95 parajumpers jakke herre air max 95 oakley holbrook belstaff jakke air jordan sko parajumpers jakke parajumpers tilbud in nederland hvor kjøpe generisk cialis på nett i Norge